Nella giornata di oggi (martedì 2 febbraio) le condizioni meteo saranno ancora un po' instabili al Sud, con piogge residue provocate dalla perturbazione giunta ieri sull’Italia. Nel resto del Paese iniziano invece a farsi sentire gli effetti del graduale rialzo della pressione, che già in questo martedì garantirà una situazione più stabile e asciutta, sebbene caratterizzata dalla presenza di nebbie e nubi basse.

Nella giornata di mercoledì l'anticiclone si consoliderà definitivamente sull'Italia, dando il via a una fase con condizioni meteo stabili e clima eccezionalmente mite soprattutto al Centro-Sud, dove i prossimi giorni saranno prevalentemente soleggiati e si potranno registrare valori tipici della primavera. Al Nord invece i cieli appariranno più grigi a causa di nebbie e nubi basse, che limiteranno anche il rialzo termico.

Le previsioni meteo per martedì 2 febbraio

Oggi il cielo sarà in generale nuvoloso al Sud, con deboli piogge residue su Puglia, Calabria e Sicilia Tirrenica. Alternanza tra sole e nuvole al Nord-Ovest e nelle regioni centrali adriatiche, ma senza piogge; prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso altrove.

Temperature massime in crescita al Nord, nelle regioni centrali tirreniche e sulle Isole Maggiori. Moderati venti di Maestrale su Sicilia e Sardegna.

Le previsioni meteo per mercoledì 3 febbraio

Domani cielo grigio al Nord, con qualche pioviggine su Liguria, Basso Piemonte e Bassa Lombardia, e presenza di nebbie mattutine, soprattutto sul settore orientale della Pianura Padana. Un po’ di nuvole, ma innocue, anche sulle regioni tirreniche. Nel resto dell’Italia il cielo sarà in prevalenza sereno.

Temperature massime in leggero calo al Nord, in crescita invece nel medio versante adriatico, al Sud e nelle Isole.