Nei prossimi giorni protagonista sull’Italia sarà nuovamente l’alta pressione di matrice africana. Le prossime saranno giornate estremamente calde con le temperature in netta crescita, soprattutto al Centro-Nord dove si toccheranno i valori più alti fino a sfiorare i 40°C. Il nostro paese dovrà quindi fare i conti con la quinta ondata di caldo che si prospetta molto intensa ed estesa.

Il tempo sarà nel complesso soleggiato con soltanto un po’ di instabilità pomeridiana sui rilievi. Nell’ultima parte di settimana si potrebbe invece assistere ad un aumento del rischio di temporali al Nord, specie su Alpi e estremo Nord-Ovest.

Le previsioni meteo per martedì 2 agosto

Alternanza tra sole e nuvole al Centro-Nord per il passaggio di nubi ad alta quota e per lo sviluppo da metà giornata di nuvolosità cumuliforme su aree alpine e zone interne del Centro con qualche isolato rovescio o temporale pomeridiano. Soleggiato con un cielo sereno o poco nuvoloso al Sud e Isole maggiori.

Temperature massime per lo più comprese tra 30 e 36 gradi con punte di 37-38 sul versante tirrenico e in Sardegna. Debole vento di Maestrale intorno alla Puglia.

Le previsioni meteo per mercoledì 3 agosto

Tempo soleggiato e stabile in gran parte d’Italia. Gli unici annuvolamenti di rilievo interesseranno di pomeriggio le aree montuose con la possibilità di isolati e brevi rovesci o temporali sulle Alpi occidentali del Piemonte e sui rilievi dell’Appennino centro-meridionale.

Temperature stazionarie o in ulteriore lieve aumento sul versante occidentale dove il caldo risulterà molto intenso. Venti deboli ovunque, salvo temporanei rinforzi di brezza specie lungo i litorali. Mari calmi o poco mossi, localmente ancora un po’ mossi il Canale d’Otranto e lo Ionio.