Oggi, lunedì 31 maggio, il tempo si farà più soleggiato anche al Centro-Sud ma il nostro Paese resterà a metà strada tra l’alta pressione che preme dall’Europa occidentale e una vasta depressione posizionata stabilmente sui Paesi dell’est. L’ultima perturbazione di maggio (la n.15), si sta allontanando favorendo un generale miglioramento, anche se non mancherà qualche locale episodio di instabilità in un contesto di temperature ancora in buona parte al di sotto della norma.

Intorno a mercoledì è probabile il passaggio di una debole perturbazione portatrice più che altro di nuvole accompagnate da scarse precipitazioni, in attesa di una possibile rimonta dell’alta pressione di matrice nord-africana che, da giovedì, potrebbe dare luogo a un deciso rialzo termico con temperature su livelli estivi da Nord a Sud.

Previsioni meteo per oggi, lunedì 31 maggio

Tempo abbastanza soleggiato in buona parte d’Italia anche se non mancheranno degli annuvolamenti sui monti, in Calabria, sulle Isole e al mattino anche in molte zone del Nord. Nel corso della giornata possibili isolate piogge o temporali su Alpi occidentali, Appennino settentrionale, rilievi calabri, Sicilia orientale e zone interne della Sardegna.

Temperature stazionarie o in leggero calo, con massime in gran parte sotto la media. Ancora un po’ ventoso per Maestrale su medio-basso Adriatico e alto Ionio.

Previsioni meteo per martedì 1 giugno

Altra giornata con prevalenti condizioni di bel tempo. Da segnalare solo un po’ di nuvole lungo le catene montuose e delle velature in transito sulle Isole. Il rischio di precipitazioni resterà generalmente basso, salvo possibili isolate piogge o rovesci sulle Alpi occidentali.

Temperature massime quasi ovunque in risalita, ma ancora sotto la media al Sud. Un po’ ventoso per Maestrale intorno alla Puglia, per Scirocco sul Canale di Sardegna.