Una debole perturbazione lambirà l'Italia tra giovedì 18 febbraio e venerdì 19, influenzando le condizioni meteo soprattutto nelle regioni settentrionali. Ne conseguirà un aumento delle nuvole, che tuttavia sarà accompagnato da poche piogge deboli o qualche pioviggine.
Nonostante il parziale e lieve peggioramento del tempo non assisteremo a un ritorno del freddo: anche nei prossimi giorni le temperature resteranno su valori intorno alla media stagionale.

In seguito, nel fine settimana l'alta pressione si consoliderà in modo più deciso sull'Italia, dando il via a una fase di condizioni meteo stabili e clima mite che ci accompagnerà anche all'inizio della prossima settimana. Le temperature saranno ovunque superiori alla norma e nelle zone più miti raggiungeranno anche valori tipici della primavera.

Le previsioni meteo per giovedì 18 febbraio

Domani nuvole al Nord, Umbria e Toscana, anche se non mancheranno i momenti di sole, specie sulle zone alpine: qualche pioviggine su Liguria e Basso Piemonte. Nel resto d’Italia prevalenza di tempo bello. Al mattino qualche nebbia su pianure del Nord e valli del Centro.

Temperature quasi dappertutto in leggero aumento. Venti in generale deboli meridionali; mari calmi o poco mossi.

Le previsioni meteo per venerdì 19 febbraio

Venerdì prevalenza di tempo soleggiato al Sud e Isole. Nuvole sul resto d’Italia, anche se non mancheranno le temporanee schiarite. Nel corso del giorno piogge deboli e isolate concentrate su Liguria e Basso Piemonte

Temperature quasi ovunque in ulteriore crescita e in generale al di sopra della norma.