Giovedì 17 e venerdì 18 dicembre l’alta pressione tenderà a consolidare la sua presenza sull’Italia, favorendo una maggior stabilità atmosferica: ci attendono quindi due giornate con tempo nel complesso asciutto, anche se non mancheranno delle nebbie sulle pianure del Nord e nuvole al Nord e sulle regioni del versante tirrenico.
Nel fine settimana pre-natalizio invece è atteso l’arrivo di una nuova perturbazione che porterà un diffuso peggioramento del tempo: già sabato le piogge torneranno a bagnare il Nord-Ovest e la Sardegna, con il ritorno della neve sulle Alpi, sebbene non a bassa quota. Domenica poi le piogge, oltre a insistere sulle regioni nord-occidentali, si estenderanno anche a gran parte del Sud e Isole Maggiori.

Previsioni meteo per giovedì 17 dicembre

Giovedì nuvole su pianure e coste del Nord, medio versante tirrenico e Campania, con poche deboli piogge solo tra Liguria e Alta Toscana. Bel tempo nel resto d’Italia. A inizio giornata nebbie sulle zone di pianura del Nord-Est. Temperature massime stazionarie o in lieve aumento. Venti di moderati di Scirocco sulle Isole.

Previsioni meteo per venerdì 18 dicembre

Venerdì un po’ di nuvole al Nordovest, Emilia, coste dell’Alto Adriatico, Toscana, Calabria e Isole Maggiori, con qualche debole pioggia sulla Sardegna Meridionale. Al mattino qualche nebbia sulle pianure del Nord. Bel tempo altrove. Temperature massime con poche variazioni, leggermente oltre le medie stagionali.