Situazione meteo piuttosto tranquilla sull'Italia con poche piogge e clima mite. La debole perturbazione (la numero 6 del mese) in transito al Centro-Nord porterà nelle prossime ore molte nuvole soprattutto sulle regioni settentrionali e in Toscana, ma con poche precipitazioni. Temperature ancora oltre la norma, con valori minimi che sono rimasti al di sopra dello zero ovunque e clima mite in giornata, specie al Sud e nelle Isole.

Giovedì 17 e venerdì 18 dicembre, con il rinforzo dell’alta pressione, ci attendono due giornate con tempo in prevalenza stabile, con nebbie in pianura al Nord e nubi in Liguria, sul versante tirrenico e in Sicilia. Nel fine settimana pre-natalizio si conferma l’arrivo di una nuova e più intensa perturbazione che porterà un peggioramento sabato al Nord-Ovest e in Sardegna, per poi coinvolgere domenica anche le regioni tirreniche, il Sud e la Sicilia.

Previsioni meteo per mercoledì 16 dicembre

Mercoledì cielo nuvoloso o molto nuvoloso al Nord e in Toscana, con deboli piogge in mattinata su Levante Ligure, alta Toscana, Lombardia orientale e al Nord-Est, con qualche debole nevicata sulle Alpi orientali dai 1600 metri. Tempo in prevalenza soleggiato nel resto dell’Italia, con soltanto delle velature su regioni centrali e Isole. Dal pomeriggio fenomeni in attenuazione e parziali schiarite su Alpi, Piemonte e Ponente Ligure.

Temperature massime in calo nelle aree alpine, in rialzo in gran parte del Centro e del Sud, con valori miti. Venti deboli.

Previsioni meteo per giovedì 17 dicembre

Giovedì bel tempo su Alpi, Piemonte, medio e basso versante adriatico, Basilicata, Calabria e Sardegna. Nuvole sulle altre regioni, più compatte in Emilia Romagna. Qualche pioviggine in Toscana. A inizio giornata nebbie sulle zone di pianura del Nord-Est.

Temperature minime quasi dappertutto in crescita; massime stazionarie o in leggera crescita. Venti di moderati di Scirocco sulle Isole