La situazione meteo sull’Italia si manterrà tutto sommato tranquilla, nonostante il passaggio di una debole perturbazione (la n.6 di dicembre), che tra martedì 15 e mercoledì 16 dicembre sarà capace di portare qualche pioggia e un po’ di nuvolosità specialmente sul Centro-Nord.
Intanto al Sud il tempo continuerà ad essere stabile e in prevalenza soleggiato, mentre il clima sarà relativamente mite per il periodo su regioni meridionali e Isole Maggiori, con valori pomeridiani anche intorno ai 18-19 gradi.

Le condizioni meteo torneranno a essere per lo più stabili in gran parte del Paese tra giovedì e venerdì, ma per il weekend pre-natalizio si profila un nuovo e più intenso peggioramento, atteso in particolare da domenica.

Previsioni meteo per martedì 15 novembre

Cieli sereni o poco nuvolosi al Sud e in Sicilia, qualche nube in più in Sardegna; cieli parzialmente nuvolosi al Centro; molto nuvoloso invece il Nord Italia, specialmente il Nord-Ovest. Le precipitazioni tenderanno a diffondersi a partire dalla serata e nella notte, dalla Liguria verso gran parte del Nord-Ovest e in Toscana; qualche pioggia anche in Sardegna. Nevicate sulle Alpi centro-occidentali al di sopra dei 1400-1500 metri di quota.

Temperature massime senza variazioni significative con valori intorno alla medie stagionali. Venti in prevalenza deboli.

Previsioni meteo per mercoledì 16 novembre

Giornata nuvolosa sul Nord Italia; nubi anche su  Toscana, Umbria, Marche e Lazio, con nubi in aumento in Campania. Possibili piogge tra Liguria centro-orientale, bassa Lombardia, Veneto, Toscana e Umbria; isolate piogge non si escludono sul Lazio.

Temperature minime in lieve aumento; massime senza grandi variazioni. Venti generalmente deboli, fatta eccezione per la Liguria dove tenderà a rinforzare.