La perturbazione che sta attraversando la nostra Penisola influenzerà le condizioni meteo sull'Italia anche nella giornata di oggi, quando porterà maltempo diffuso. Le piogge sono attese soprattutto al Nord-Est, sulle regioni centrali e sul basso versante tirrenico. In arrivo ancora nevicate su Alpi e Appennino, e venti sostenuti su Centro-Sud e Isole maggiori.

Nelle prossime ore si propagheranno sull'Italia anche le correnti fredde che seguono la perturbazione, e provocheranno un sensibile calo delle temperature.

Condizioni meteo in miglioramento nella parte centrale della settimana: domani, con la perturbazione in allontanamento, osserveremo le ultime piogge residue per lo più concentrate all’estremo Sud, dove anche le temperature andranno incontro a un ulteriore calo, mentre nel resto d’Italia, pur senza la presenza dell’alta pressione, il tempo risulterà in prevalenza bello e caratterizzato da rialzo termico.

Le previsioni meteo per martedì 13 aprile

Oggi tempo in miglioramento al Nord-Ovest e sulle Isole Maggiori, con graduali schiarite nel corso del giorno. In generale nuvoloso altrove: piogge sparse su Nord-Est, regioni centrali, Campania, Puglia e Calabria Tirrenica; neve oltre 500-700 metri sulle Alpi Orientali, oltre 800-1200 metri sull’Appennino Centrale e Settentrionale, con possibili rovesci nevosi sui rilievi dell’Abruzzo. Temperature massime in leggero rialzo al Nord-Ovest, in calo nel resto d’Italia.

Le previsioni meteo per mercoledì 14 aprile

Domani al mattino bello al Nord, regioni centrali tirreniche e Sardegna, nuvole altrove: qualche pioggia in Calabria, con nevicate sui rilievi oltre 1400-1500 metri. Nel pomeriggio nuvolosità in aumento in Liguria, Basso Piemonte e regioni centrali tirreniche: qualche pioggia sulla Liguria, con deboli nevicate sui rilievi oltre 1000-1200 metri. Temperature massime in calo al Nord-Ovest e nelle regioni meridionali, in rialzo nel resto d’Italia