La foto di Proxima Centauri ha spopolato sul web, ma non si trattava della stella più vicina al sole: era soltanto una fetta di salame. Ecco il bizzarro scherzo di uno scienziato che si è preso gioco di tutti.

La foto di Proxima Centauri è in realtà una fetta di salame

La foto di Proxima Centauri ha spopolato sul web, ma non si trattava della stella più vicina al sole: era soltanto una fetta di salame. Ecco il bizzarro scherzo di uno scienziato che si è preso gioco di tutti.

La foto di Proxima Centauri è in realtà una fetta di salame

Sul web, si sa, spesso capita che tutti credano un po' a tutto, per questo motivo è sempre bene controllare la fonte di ciò che leggiamo per capire se sia una notizia vera, una fake news o uno scherzo. Ma se la fonte è il profilo Twitter di un famoso scienziato? Beh, di solito ci si fida della scienza, a meno che il profilo in questione non appartenga a un fisico simpatico e burlone che ha voluto mettere alla prova il web. Si tratta di Étienne Klein, che si è divertito a scattare una foto a una fetta di chorizo, salame alla paprika tipico della penisola iberica, facendo credere a tutti che si trattasse di Proxima Centauri, la stella che dista solamente 4,2 anni luce dal Sole.

Questa è una foto di Proxima Centauri, la stella più vicina al Sole, situata a 4,2 anni luce da noi. È stata presa dal Jwst. Questo livello di dettaglio... Un nuovo mondo si svela giorno dopo giorno.

Certo, le ultime fotografie scattate dal telescopio spaziale James Webb sono mozzafiato diventando (giustamente) virali in rete, ed ecco infatti che la rincorsa all'ultimo scatto del super telescopio ha fatto cadere tutti (o quasi) nel tranello di Klein. Il suo tweet ha infatti superato i 2300 retweet e i 15000 'mi piace', finché lo stesso fisico francese non ha servito un commento sarcastico in punta di fioretto: "Quando è l'ora dell'aperitivo i bias cognitivi si danno alla pazza gioia... Quindi attenti a loro. Secondo la cosmologia contemporanea, nessun oggetto appartenente ai salumi spagnoli esiste da nessuna parte tranne che sulla Terra".

Lo scherzo, per quanto simpatico, ad alcuni non è piaciuto e ha continuato a creare fraintendimenti, tanto che Klein si è visto costretto a scusarsi e a spiegare la sua burla. Lo scienziato ha poi esortato i suoi followers a usare il pensiero critico e a non prendere per buono tutto ciò che si trova in giro sul web. "Scherzo da scienziato", ha concluso il francese.